Monday, November 26, 2007

Non so a voi, ma io appena ho visto il logo del Tour di Ligabue ho pensato al simbolo del Tao, allo Yin e Yang.
Il concerto e' stato grandioso, sono tornata adolescente, proprio come quando sempre all'allora Pala Eur, attuale Pala Lottomatica, ho visto gli Spandau Ballet.
Certo ora sedevamo in tribuna numerata e non ci accalcavamo nel mezzo del parterre (anche perche', siamo sinceri.... ormai abbiamo una "certa" e non avremmo potuto fare diversamente), ma suvvia, e' stato proprio come tornare indietro nel tempo!
Quando, poi, ha cantato il suo singolo inedito, "Buonanotte all'Italia", e sul megaschermo, dietro al palco, sono apparse le immagini in bianco e nero degli uomini e delle donne che hanno reso grande questo paese, tutti.... e dico tutti, piu' grandi e piu' piccoli, abbiamo applaudito fino alla sfinimento perche' i volti di personaggi come Anna Magnani, Sandro Pertini, Falcone e Borsellino, Berlinguer, Toto', Peppino de Filippo, Edoardo, Pavarotti rimanessero nella nostra memoria per sempre e al fianco, pero', delle immagini strazianti delle stragi irrisolte e degli omicidi degli anni bui come quello di Aldo Moro.
Per non dimenticare!
E l'invito finale a concludere la serata di "Roma5" alla grande "facendo l'amore", la dice tutta sul personaggio.

Grazie Marzia del regalo di Natale!!!!

"Urlaaaaaaaaandooooooooooooo contro il cieloooooooooooooooooooooooo!"
"Non ve lo aspettavate che Mario fosse uno dei Village People,
vero!?!?"
 
posted by Federica at 4:42 AM | 5 comments
Ma siiiii'! Ci siamo riuscite!
L'uscita per andare a vedere la mostra di HP e soprattutto per conoscere Elianta e Penelope e' andata piu' che bene!
Ci siamo incontrate, sebbene la professoressa Scintilla Pippirimerla ecc ecc, provando l'auguamenti, avesse tentato di ritardare l'uscita o comunque renderla bella umida.

In realta', appena messo piede fuori casa, il tempo e' stato clemente con noi e verso sera ha dato il meglio di se', mostrandoci un cielo limpido che orgoglioso sfoggiava una luna piena mozzafiato.
Abbiamo cavalcato le manticore, abbiamo camminato e parlato, abbiamo parlato con Finarfin e visto la mostra coi disegni della illustratrice italiana dei libri di Harry Potter: Serena Riglietti.

Care amiche, mi ha fatto davvero piacere conoscervi.
A rileggerci presto in [Cronaca].
 
posted by Federica at 4:40 AM | 1 comments
... e' la frase che ha caratterizzato la giornata di ieri.

Ieri abbiamo partecipato, in allegra compagnia, alla seconda edizione della Cymmicon, minicon dedicata ai giochi da tavolo.
Come per la prima edizione ci ha ospitati l'agriturismo (molto bello) "Borghetto D'Arci" a pochi Km da Passo Corese.
Abbiamo giocato davvero a tanti giochi, alcuni dei quali non li avevo neppure mai visti prima.
Ovviamente, per rompere il ghiaccio, si e' partiti con il mitico "Lupus in Tabula". Abbiamo fatto piu' giri, uno piu' esilarante dell'altro e se non sbaglio i Lupi Mannari hanno sempre battuto gli umani: e bravi lupetti!!!!
Proprio durante una delle prime partite e' nata la frase "tormentone" della giornata: ".. e comunque Achille e' la guardia del corpo!!!".
E' arrivata poi l'ora di pranzo che, come al solito, e' stato ottimo. (la torta mimosa era qualcosa di eccezionale!).
Subito dopo pranzo, senza darci tregua, abbiamo ripreso a giocare.
Si e' giocato al "Giro del Mondo in 80 giorni" e ho vinto. Poi ad "Atlantic Star" e ho vinto anche li'.
Chiaramente abbiamo fatto piu' tavoli ma alla fine tutti si sono divertiti.
Complimenti Simone & C.

PS: W Corvonero!!!
Visto che Alrune, sempre ieri, ha stracciato tutti a biliardo.
 
posted by Federica at 3:15 AM | 0 comments
Thursday, November 22, 2007
Ma nessuno l'ha ancora detto al Cavaliere che iene e sciacalli si nutrono di carogne???
 
posted by Federica at 12:08 PM | 0 comments
Friday, November 16, 2007
Purtroppo il mio lavoro mi porta a contatto con alcune componenti di questo odioso insieme.
Dico purtroppo perche' nei loro meandri ci si perde.
Eppure, alle volte, persino le multinazionali ci fanno ridere.
Da poco la maggiore della categoria ha fatto grandi cambiamenti interni. Uffico commerciale, contabilita' e magazzino sono stati traferiti in Francia per tutta l'Europa.
Da quando questo e' successo, se chiamate la sede italiana, la musica d'attesa del centralino e' cambiata.
Si e' passati da una rilassante musica classica a..... non lo immaginate? Fate un piccolo sforzo.... pensate: Italia... Francia.... Francia-Italia.
Non potete crederci? Eppure.....
Se ora li chiamate sentirete chiaramente "Po-po-po-pooo-po-po-pooooo-po!"
Spero almeno sia in onore dei dirigenti francesi. ;-)
 
posted by Federica at 2:35 AM | 3 comments
Friday, November 09, 2007

Leggere bene e poi ridere a crepapelle.
Mammina!!!!
 
posted by Federica at 8:04 AM | 0 comments